In quanto tempo i nostri prodotti e servizi diventeranno obsoleti? Quali circostanze possono minacciare la nostra attività? Come possiamo cogliere le opportunità?

Conoscere il mercato e prevederne le tendenze è fondamentale per la promozione di ogni iniziativa economica.

I mercati possono essere molto o poco prevedibili e/o malleabili. In ogni caso è necessario operare un’analisi attenta che ci possa fare comprendere la struttura del mercato, le sue caratteristiche e le tendenze in atto, così da potere attuare la strategia migliore.

Per capire come si può eseguire un’analisi di mercato, puoi cliccare su questo link.

Strategia classica

La strategia classica si basa sul raggiungimento di un vantaggio competitivo sostenibile, posizionando l’attività in modo ottimale in un mercato attraente. La base del vantaggio competitivo è nota e non malleabile. Per questo il vantaggio può essere ottenuto con i metodi classici, ovvero, ad esempio, attraverso una scala dimensionale maggiore, una differenziazione del prodotto/servizio o una capacità operativa superiore.

Strategia plasmante

Per plasmare un mercato a proprio favore è necessario il coordinamento con altri attori. Ciò significa collaborare con altre aziende in un ecosistema che distribuisce i rischi, valorizza risorse e capacità complementari e sviluppa il mercato rapidamente attraverso la forza dei numeri. Si opera con un alto grado di imprevedibilità perché si affronta una fase precoce di evoluzione di un’industria e perché vi sono molti attori da influenzare ma non controllabili.